Scattolin Distribuzione Automatica al fianco dell’associazione genitori de “La Nostra famiglia” e degli ospiti della casa “Dopo di noi”

“Diamo ali ai sogni”, si chiama così il progetto nato a Noale dalla collaborazione dell’azienda Scattolin Distribuzione Automatica e l’Associazione genitori de “La Nostra Famiglia” noalese. I sogni sono quelli dei volontari e delle famiglie delle persone con disabilità ospiti della comunità alloggio “Dopo di noi” che mirano alla loro inclusione nella vita sociale e culturale del territorio e che per questo anche necessitano di adeguato e competente “accompagnamento” e di trasporto.

A dare ali a questo sogno ci pensa l’azienda di Giorgia e Massimo Scattolin: a partire dal 2019 destineranno una quota delle consumazioni effettuate presso i loro distributori automatici di bevande calde presenti sul territorio dell’ex Ulss 13 a cofinanziare il servizio, consentendo così agli ospiti della struttura presente a Noale di partecipare ai laboratori e alle attività socio culturali promossi in città.

“Da tempo siamo impegnati a promuovere consapevolezza nei consumi, attenzione al benessere e alla salute, oltre ad azioni sociali di sostegno al territorio e comportamenti virtuosi nel rispetto dell’ambiente. La sostenibilità è la chiave del nostro fare impresa – spiegano i titolari della Scattolin distribuzione automatica che sono tra le imprese inserite nel progetto Responsabilmente promosso da Regione Veneto e Ca’ Foscari – che ben si concilia con l’impegno dei volontari dell’associazione genitori La Nostra Famiglia di offrire alle persone con disabilità occasioni di incontro e di partecipazione alla vita della comunità”.

“Siamo davvero grati all’azienda Scattolin per aver pensato ad una collaborazione con la nostra associazione. Il contatto quotidiano con tante persone che utilizzano i loro distributori automatici rappresenta una straordinaria vetrina per farci conoscere e creare sensibilità verso quello che facciamo quotidianamente per le persone disabili e per le loro famiglie” confidano Maurizio e Giusi Grespan, referenti dell’Associazione genitori.

In ciascuno dei circa 200 distributori interessati dal progetto sarà affisso un cartello promozionale che fornirà anche i dati per aiutare l’Associazione (tramite bonifico, iban IT50N0874936210035000001369, causale: progetto Diamo ali ai sogni; o 5 x mille, scrivendo e firmando sulla casella codice fiscale 90129500279).